Stellare

Così pieni stracolmi di vita da esondare. I miei pantaloni strofinano una gamba contro l’altra, tirandosi appresso due piedi inutili. Mi accartoccio e sparisco in una città senza mondo, scompaio o forse sono come le stelle che non ci sono più quando ci sembrano splendenti; è tutta questione di tempo. Di spazio. Di prospettive. Da qui tutto è distante, piccolo, frenetico, vivo, perfetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...